La Collina degli Elfi

Dona ora

Entra alla
collina

La Collina degli Elfi ospita gratuitamente ogni settimana cinque famiglie. La struttura offre cinque appartamenti indipendenti, dotati di due camere da letto e un bagno, una spaziosa sala da pranzo e una cucina con cinque postazioni autonome.

A chi è rivolto
il soggiorno?

La Collina degli Elfi non è una struttura medicalizzata, gli ospiti giungono presso di noi tramite una collaborazione con i presidi ospedalieri pediatrici oncologici nazionali. La precedenza spetta a bambini dimessi dall’ospedale da almeno 6 mesi, fino ad un massimo di 2 anni, di età compresa tra i 4 e i 17 anni.

Nulla.

La settimana di soggiorno e le attività proposte sono gratuite. La Collina degli Elfi si finanzia grazie alle donazioni ricevute dai sostenitori, permettendo a voi famiglie di vivere questa avventura senza alcuna preoccupazione.

Al momento della conferma della vostra prenotazione, vi verrà richiesta una quota di € 50.00. Questo acconto, che rappresenta l’impegno reciproco, sarà completamente rimborsato una volta giunti a La Collina degli Elfi.

La sorpresa è uno dei fattori chiave per poter godere appieno dell’esperienza immersiva de La Collina degli Elfi. Il nostro consiglio è quello di vivere la settimana in serenità e di mettervi in gioco. Per quanto ci riguarda, vi assicuriamo che faremo del nostro meglio per farvi trascorrere giornate indimenticabili.

La Collina degli Elfi è un luogo di pace, di gioia e di serenità È un luogo dove le tensioni e le preoccupazioni quotidiane lasciano spazio alle emozioni positive.

Quando un bambino si ammala, in realtà è tutta la famiglia ad ammalarsi.

Per questo crediamo necessario offrire una settimana da noi affinché ogni mamma, ogni papà ed ogni bambino possa seguire un percorso di crescita emotiva, di elaborazione del proprio vissuto e riconoscere il nuovo se stesso all’interno della propria famiglia.

La Collina degli Elfi apre le sue porte alle famiglie che hanno appena affrontato e superato la malattia oncologica del loro bambino, che hanno conosciuto la paura e che ora hanno bisogno di trovare una nuova dimensione di piena vita.

Una volta sottoposta la candidatura, la precedenza nella scelta spetta a bambini dimessi dall’ospedale da almeno 6 mesi, fino ad un massimo di 2 anni, di età compresa tra i 4 e i 17 anni.

L’invio delle famiglie avviene da parte dei medici e degli psicologi dei reparti di oncologia pediatrica. Se siete interessati e ancora non vi è stata proposta la possibilità di venire a La Collina degli Elfi potete sempre scriverci all’indirizzo famiglie@lacollinadeglielfi.it e i nostri volontari sapranno darvi tutte le indicazioni necessarie!

No, La Collina degli Elfi non è una struttura medicalizzata.
I bambini devono aver terminato le terapie o essere in terapia di mantenimento gestita dai genitori.
In caso di necessità è comunque possibile rivolgersi ad alcuni medici del territorio con cui collaboriamo oppure ai più vicini ospedali.

Dove puoi trovarci?

    La Collina è…

    Gioco

    Una settimana per restituire ai bambini e alle bambine il piacere di giocare insieme, di sperimentare e di condividere esperienze. A La Collina degli Elfi sono loro i veri protagonisti, e ogni attività è pensata per stimolarli e divertirli, accompagnandoli nel percorso di ritorno alla normalità.

    Scopri cosa facciamo
    Natura

    Un vecchio convento immerso nel verde delle colline tra Langhe e Roero, 16.000 mq di parco, una piccola fattoria e un orto: questi sono gli ingredienti per un’esperienza immersiva nella natura, per riprendere contatto con sé stessi e con il mondo.

    Scopri cosa facciamo
    Animali

    Cavalli, galline, pecore, conigli e persino una dolce asinella, non manca proprio nulla a La Collina degli Elfi! L’avvicinamento e il contatto con gli animali sono tra le attività preferite dai nostri piccoli grandi ospiti. E anche gli animali ringraziano!

    Scopri cosa facciamo
    Relax

    Gli ospiti de La Collina degli Elfi, dopo aver attraversato periodi difficili, sentono il bisogno di ricaricarsi: noi offriamo una settimana di pace e serenità, lontana dalle preoccupazioni quotidiane, sempre attenti alle esigenze di ciascun membro della famiglia.

    Scopri cosa facciamo
    Risate

    Una battaglia di cuscini, una corsa all’aria aperta, un travestimento con cui diventare un indiano o una sirena. Tanti giochi, e soprattutto tante risate. Quelle che scaldano il cuore, e che aiutano a guardare al futuro con fiducia.

    Scopri cosa facciamo
    Fantasia

    In quale avventura vogliamo immergerci oggi? Esploriamo un’isola deserta o costruiamo una torre alta fino al cielo? Oppure disegniamo un arcobaleno con tutti i colori del mondo? Non porre limiti alla tua creatività, inventa con noi il tuo gioco!

    Scopri cosa facciamo